Calendario Formula 1 2019: tutte le gare, dall’Australia ad Abu Dhabi

F1 LOGO

Con il GP d’Australia, la Formula 1 2019 partirà ufficialmente nel weekend del 15-17 marzo. A seguire, il 31 marzo, è in programma il GP del Bahrain, dopodiché si volerà in Cina (14 aprile) ed in  Azerbaijan (28 aprile). A maggio 2019 scatterà il filotto dei Gran Premi di Formula 1 in Europa con GP Spagna (12 maggio) e GP Monaco (26 maggio). Tappa Nordamericana il 9 giugno con il Gran Premio del Canada, e poi di nuovo in Europa con GP Francia (23 giugno), GP Austria (30 giugno), GP Gran Bretagna (14 luglio), GP Germania (28 luglio), GP Ungheria (4 agosto) e GP Belgio (1 settembre). 

L’ultima tappa europea, per la stagione 2019 di Formula 1, è rappresentata dal Gran Premio d’Italia dell’8 settembre, con partenza in griglia alle ore 15,10, e poi GP Singapore (22 settembre), GP Russia (29 settembre), e GP Giappone (13 ottobre). Tra ottobre e novembre sono tre i Gran Premi di Formula 1 nelle Americhe con GP Messico il 27 ottobre, Gran Premio degli Stati Uniti il 3 novembre, e GP del Brasile il 17 novembre del 2019. A chiudere la stagione ci sarà il GP di Abu Dhabi l’1 dicembre.

Per quel che riguarda gli orari di partenza dei Gran Premi, è stato confermato l’orario delle 15,10 per tutte le gare di F1 in Europa includendo pure il GP di Francia che, invece, l’anno scorso era scattato un’ora dopo, alle ore 16,10, per evitare la sovrapposizione con le gare dei Mondiali di Calcio di Russia 2018. Per la stagione 2019 di Formula 1, inoltre, per un totale di otto weekend ci sarà la concomitanza con le gare della MotoGP che, comunque, scatteranno alle ore 14 evitando così la sovrapposizione oraria. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *